Cospirazioni radio

20 luglio 2009

Oggi ricorre l’anniversario dello sbarco sulla Luna e ogni trasmissione radio che si rispetti ha dedicato almeno un quarto d’ora per parlare di questa celebrazione. Le redazioni, per fare quelli che “ci dobbiamo distinguere” hanno fatto questo ragionamento: “Oggi è l’anniversario dello sbarco sulla Luna. Banale. Facciamo gli alternativi super-yeah. Parliamo di quelli che dicono che sulla Luna non ci sia mai andato nessuno”.
E quindi tutti a parlare delle ombre storte, della bandiera, della sabbia, dei video scomparsi. Insomma, tutte cose vecchie e già da tempo sbugiardate da chi di dovere.
Tony Severo e Rosario Pellecchia a “105 Friends” iniziano a parlarne ma poi si rendono conto che potrebbero fare la figura dei fessi e liquidano l’argomento nello stesso modo in cui è stato liquidato da Calabresi su La Stampa: “non ne so molto ma è più romantico crederci”. Calabresi qualche giorno dopo, punzecchiato dai lettori, ha corretto il tiro, ma il sospetto che il romanticismo nasconda una lacuna rimane forte.
Peggio di Tony e Ross (che, ricordiamolo, sono i due deejay preferiti da Sundance Kid), hanno saputo fare solo Alvin e il DJ Giuseppe in “Music&Cars” (anche loro molto amati da Sundance Kid). Alvin afferma che per trovare quelle perle sono stati in piedi fino alle cinque di notte perché “se sai cercare bene su internet le trovi”.
Caro Alvin, bastava cercare “misteri sbarco sulla Luna” e al terzo risultato usciva il blog di Paolo Attivissimo che ti spiegava tutto, che confutava tutte le stronzate che hai detto.
Cari Alvin e Giuseppe… ACCAAAASA.

3 comments

  1. nicce - 21 luglio 2009 08:42

    accidenti quante interessanti teorie e anti-teorie mi sono perso…

  2. Natror - 21 luglio 2009 17:34

    veramente Quad…hai proprio ragione…..AAAACCCASSAAAAAA!!!!!!!!!!!!!

  3. Quadrilatero - 27 luglio 2009 08:55

    @ Nicce: Interessanti è una parola grossa :D
    @ Natror: :)

Have your say