Nostalgia 1 – Il fanta

31 gennaio 2007

Categoria Sport? Beh, se gli scacchi sono sport, perché non il fantacalcio?!? :P
Da quant’è che ci giochiamo? Boh, dovrebbero essere circa 10 anni. Siamo dei veterani ormai!
Tutto iniziò in prima superiore, quando il Livi arrivò in classe con un’idea e coinvolse gli altri tre maschioni della classe in un gioco con i calciatori di serie A. Rimanemmo tutti incuriositi e, ora che le nostre strade si sono più o meno divise, siamo ancora lì a giocare.
La cosa che però nei 10 anni trascorsi mi ha incuriosito di più del “Fanta” è stata la delicatissima scelta dei nomi delle squadre.
I nomi sono ispirati da chissà quali fonti ma, fra tutti, possiamo individuare due categorie: i nomi inglesi tamarri e i nomi idioti. Tutto il resto non esiste.
La prima lega risale forse al 1996. All’epoca eravamo ancora gggiovani e i nomi erano storpiature di squadre famose: Toro Jo, Atletico Marino e Real Marino, Athletic Fabius, Borussia Nonnu, Olympiakos. I nomi idioti erano Zizou e la mia Ignota F.C.
Quella lega la dominò il Livi, vincendo almeno due volte con i suoi Real Marino.
La seconda lega targata 1999 fu l’apoteosi dei nomi inglesi tamarri: Apocalyss Jo (sì, il proprietario è lo stesso di Toro Jo, un fan de Le bizzarre avventure di JoJo), Black Angels, Devils (poi divenuto Red Devils), Raptors (trasformati poi in Masterplan), Casar’s Dragons, Silver e Golden Star. Unico nome idiota quello dei Rondola (anagramma di Ronaldo), poi tamarrizzato in Rondola Goblins e infine in Rondola Rebels. Gli Apocalyss Jo vinsero tre volte, i Red Devils due e i Masterplan una volta. I Casar’s Dragons passarono alla storia come gli eterni secondi.
La seconda lega si concluse con la fine del liceo.
Continua nei prossimi giorni…